Who We Are

Un grande progetto è iniziato dal puro divertimento.

Tre comproprietari provenienti da diversi settori, mettono insieme le loro forze per raggiungere un obiettivo comune nell’ambito della mobilità elettrica:

Hangzhou Qiulong Technology Co., Ltd è stata fondata nel dicembre 2014 e si propone di costruire motociclette elettriche ad alte prestazioni capaci di rimpiazzare le moto termiche.

Al primo avvio, con un fondo di 30 milioni di  CNY, con un team R & D di 40 persone, iniziamo ad esplorare la filosofia tra moto e vita e facciamo ricerca e sviluppo per motocicli elettrici e strumenti di traffico intelligenti e eco-compatibili.

L’azienda si struttura in due team per lavorare sia a Chongqing, che è la capitale dell’industria motociclistica e automobilistica cinese tradizionale, sia a Hangzhou, che è la capitale per l’e-commerce cinese.

Il team di Hangzhou svolge la ricerca e lo sviluppo del cervello del veicolo, e il team di Chongqing si occupa dello sviluppo ciclistico e motoristico. Dall’analisi dei dati dell’esperienza utente vengono raccolte le linee guida che hanno portato alla progettazione della Light Bee, un veicolo che si distingue per un telaio in alluminio forgiato dal design esclusivo capace di caratterizzare l’intero veicolo, dotato di batteria estraibile che si puo caricare ovunque in sole due ore e mezza , dal motore potente e affidabile con sospensioni capaci di ben 200 mm di escursione. 
In questo organigramma svolge un ruolo attivo anche la G.B. E-moto interagendo nello sviluppo del veicolo al fine di interpretare correttamente i dettami del mercato europeo e fornendo parti speciali svuluppate in autonomia attraverso l’engineering interna del team coadiuvata dal Powertrain Designer Giuliano Campagnola e dal Tecnico-Driver Edoardo Paganoni.

en_GBEnglish
it_ITItalian en_GBEnglish