Uncategorized

Moto.it – Sur-Ron Light Bee – La leggerezza del divertimento

Solo 50 kg per una moto che sia nel traffico che nel fuoristrada promette tanto divertimento

Qualche settimana fa abbiamo scovato al MotorBike Expo di Verona una piccola moto elettrica dal look che – tra carburatori e cromature – non poteva passare inosservata. Quattro chiacchiere, e abbiamo scoperto qualcosa di più sulla Sur-Ron Light Bee.
A guardarla da vicino sembra più una bici da downhill un po’ in carne piuttosto che una moto, ma in realtà è un ciclomotore a tutti gli effetti, che può essere guidato con la patente AM. Il design è minimalista, quasi scheletrico, e al contempo trasmette aggressività e leggerezza. E se parliamo di leggerezza sveliamo subito la sua arma vincente: un peso di soli 50 kg! E come sappiamo, leggerezza si traduce in divertimento, specialmente se ci si immagina impegnati in qualche facile fuoristrada.

Il motore centrale eroga 3 kW nominali (con circa 6 kW di potenza massima) ed è collegato alla ruota posteriore tramite una trasmissione primaria a cinghia e una secondaria a catena, che garantiscono un’estrema accelerazione (200 Nm di coppia) e una velocità massima di 45 km/h per la versione omologata, oppure 75 km/h per la versione sportiva.

Scheda tecnica

Potenza3 (max 6) kw

Velocità max.45 o 75 km/h

Batteria32 Ah

Autonomia min.40 km

Peso50 kg

Prezzo4.650 euro

La batteria agli ioni di litio con celle Panasonic (estraibile) è da 2 kWh e 60 V, e ha una capacità di 32 Ah: numeri che garantiscono un’autonomia in ciclo urbano di 70/80 km, oppure 40/45 km di utilizzo prettamente fuoristradistico (con la versione full-power). Il tempo di ricarica, sempre secondo i dati forniti dal costruttore, è di circa 3 ore, con l’ausilio di una semplice presa di corrente da 220 V.

 

Le ruote sono da 19 pollici, sono gommate CST e misurano 70/100-R19. Le sospensioni sono DNM: all’anteriore c’è una forcella USD-8S a steli rovesciati da 35 mm, regolabili in precarico, rebound e pressurizzazione; al posteriore troviamo l’ammortizzatore DNM Burner RCP-2S, anch’esso regolabile in precarico, compressione e rebound. La frenata è affidata a freni a disco da 203 mm sia all’anteriore che al posteriore, con pinze a doppio pistoncino Sur-Ron.

 

Sur-Ron Light Bee è importata in Italia G.B. E-Moto srl (con sede a Bergamo, Italia), e ha un prezzo di 4.650 euro. Per la scheda tecnica consultate il sito: http://www.sur-ron-italia.it/

https://www.moto.it/elettrico/moto/sur-ron-light-bee-la-leggerezza-del-divertimento.html

it_ITItalian
en_GBEnglish it_ITItalian